Brindisi

Brindisi è caratterizzata dal porto naturale a forma di testa di cervo con cui si affaccia sul mar Adriatico. Col tempo le banchine interne sono state trasformate in un affascinante lungomare, pieno di ristoranti e locali, e collegano il borgo antico.

Il simbolo della città sono le colonne romane alla fine della Via Appia, punto di riferimento per i naviganti e raggiungibili salendo la meravigliosa Scalinata di Virgilio.

Arrivando sull’isola di Sant’Andrea, di fronte al porto, si trova il castello aragonese Forte a mare immediatamente distinguibile grazie al colore rosso delle sue pietre. Ad esso si aggiunge il castello svevo, voluto da Federico II come residenza fortificata delle guarnigioni.

In piazza Duomo sono da ammirare la loggia del palazzo Balsamo, il porticato dei De Cateniano e il Museo archeologico provinciale. Poco distante dal centro, invece, si può raggiungere l’antico Rione di San Pietro degli Schiavoni, in cui si apprezzano i ruderi della Brindisi romana con i resti di antiche abitazioni e di un complesso termale.

Torna all'elenco delle località da visitare