Rione Monti

“I letti a punta, di un nero cilestrino, si attaccano improvvisi da questa base contorta e armoniosa, per riempire il cielo di magiche punte.

Non c’è traccia di miseria o di sporcizia.

I trulli più poveri, vaporosi e candidi, sono pieni di nitore, anche negli interni, dietro i vani neri delle porte ricoperte da tende penzolanti come reti.”

(Racconto di Pier Paolo Pasolini)

Torna all'elenco dei punti di interesse in Alberobello